Matrimonio ad alta quota


Immagine eseguita a durante il reportage di un matrimonio inseguendo gli sposi che correvano verso l’elicottero che li ha portati a 1700 metri di quota dalla location in cui si trovavano per la cena del loro ricevimento. L’elicottero con le pale in movimento, il rumore del motore, la parete a strapiombo subito vicina e la corsa degli sposi rendono l’immagine suggestiva e nello stesso tempo insolita. La fotografia é stata scattata c/o le montagne del lago di Lecco sopra a Mandello del Lario. Questa immagina ha già avuto numerose segnalazioni e ha vinto alcuni premi. © Luigi Rota

 

ce6c700328a29a68462ee7910a52397c.jpgLuigi Rota, sono nato il 1973, fotografo da quando ho 14 anni, sono nato nel mondo della fotografia (genitori entrambi erano fotografi) lo studio fotografico é a Lecco e lavoro molto in tutta la mia provincia ma anche in giro per l’Italia. Mi occupo prevalentemente di fotografia pubblicitaria, moda, ritratto, matrimoni ed eventi. Ho ricevuto la qualifica Italiana ed Europea sulla fotografia di matrimonio (QIP e QEP). Sono entrato a far parte della Wedding Photo Journalist Association (WPJA) sono molto attento alle evoluzioni del mercato, concorsi fotografici, aggiornamenti ecc. Sono titolare della società FOTOROTA sas con sede in Lecco e due punti vendita. Tengo abitualmente corsi di fotografia e di Photoshop. Scatto prevalentemente con fotocamere Nikon ed uso abitualmente il modello D2X – D300 – D200 (sono in attesa di passare alla D3), ottiche: 17/55mm f.2.8; 85mm f1,4; 70/200 f.2,8, 12/24 f.2,8 (tutte Nikon naturalmente).

Link: Luigi Rota

 

 

 

 

 

BelleFoto pubblica esclusivamente contenuti ed informazioni forniti dai rispettivi autori e proprietari legali del copyright

 

NOTE IMPORTANTI:

– BelleFoto non ha carattere di periodicità e non rappresenta “prodotto editoriale” ex L.62/2001…

Testi, immagini e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari del © copyright.

Il sito BelleFoto declina ogni responsabilità relativa ai contenuti dei siti segnalati.

 

Matrimonio ad alta quotaultima modifica: 2008-05-27T12:00:00+02:00da bellefotoblog
Reposta per primo quest’articolo