Il sole di Camogli


Scatto fotografico realizzato nel Borgo marinaro di Camogli (GE) con il primo piano la modella Lauretta Gabino. La fotografia è parte della serie “Superba”. © Marcello Rapallino

 

570ed09aa838d64089bf364dc20228d5.jpgMarcello Rapallino, nato nel 1959 a Genova dove vivo e lavoro. Fotoamatore, sorta di semiprofessionista, scatto sin dall’adolescenza… prima, come molti, durante i viaggi estivi con migliaia di diapositive accumulate e catalogate nei loro caricatori… poi, attraverso frequentazione di fotoclub, mi sono progressivamente evoluto nella tecnica e nel genere fotografico… alcuni anni or sono sono entrato a far parte del portale di fotografia Bookfree conoscendo Luca Patrone ed altri professionisti con cui ho iniziato a scattare volgendo definitivamente la mia attenzione verso l’effimero… “Ephemera”…

Con Luca Patrone, Alberto Buzzanca, Marco Guidi, William Di Lauro abbiamo costituito il gruppo Springshots…. teso a realizzare mostre itineranti giunto al terzo anno ed alla settima uscita collettiva.

Non esiste nulla di più impalpabile del fashion; e non esiste medium migliore della fotografia per raccontare quel petit rien che si cela sotto al plissè di un abito da sera o lo sguardo altero delle modelle quivi immortalate. Ma il fashion è anche contemporaneità; fotografare è scrivere definitivamente, per l’eternità, un volto, un corpo, salvarli prima che svanisca ciò che si giunge a cogliere nel visibile dell’attimo imperdibile. Cercare di concentrare il potere della seduzione in un singolo atto gestuale, riepilogativo, simbolico di un carattere per recuperare valori classici conferendo alla sensualità una sua dimensione nobile prolungando così nel tempo il momento massimo della contemplazione; quasi a voler suggerire che anche il glamour può essere d’aiuto per esorcizzare il buio del mondo…

“La fotografia imprigiona la bellezza e simultaneamente la libera; è l’irrompere della luce negli squarci di consapevolezza dello spirito. E’ la ricreazione del mondo su di un altro piano di realtà, la tragica e meravigliosa consapevolezza della terra, degli uomini e dell’intimo e intenso rapporto tra questi due poli…” (Ansel Adams)

Link sito: Marcello Rapallino

 

 

BelleFoto pubblica esclusivamente contenuti ed informazioni forniti dai rispettivi autori e proprietari legali del copyright

 

 

 

NOTE IMPORTANTI:

– BelleFoto non ha carattere di periodicità e non rappresenta “prodotto editoriale” ex L.62/2001…

Testi, immagini e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari del © copyright.

Il sito BelleFoto declina ogni responsabilità relativa ai contenuti dei siti segnalati.

 

 

Il sole di Camogliultima modifica: 2008-07-07T00:05:00+02:00da bellefotoblog
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Il sole di Camogli

I commenti sono chiusi.