La Civetta delle nevi ed il suo Falconiere


La falconeria, antica arte della caccia, nacque sugli altopiani delle steppe asiatiche circa 4000 anni fa. Gli uomini falconieri, che localmente vengono chiamati Berkuci, andavano a cavallo con le loro aquile e cacciavano volpi, conigli e persino lupi. Andare a caccia nella vastità delle steppe senza armi da fuoco non era certamente facile e l’aquila diventò il miglior alleato dell’uomo aiutandolo a procurarsi la carne necessaria per la sopravvivenza. L’arte della falconeria viaggiò con le carovane dalla Persia fino in Arabia, dove venne perfezionata la tecnica della caccia col falcone la quale viene praticata ancora oggi. Successivamente Federico II di Hohenstaufen, imperatore di Germania, Italia e Gerusalemme, portò in Europa le conoscenze sulla falconeria che aveva acquisito durante i suoi lunghi viaggi in Arabia. © Christian Patrick Ricci

Dati di scatto: Fotocamera Nikon D2X obbiettivo 300mm   1/2000 f 2.8

Location: Locarno, Svizzera

Scheda biologica animale:

Civetta delle nevi

Gruppo: uccelli

Ordine: strigiformi

Famiglia: strigidi

Genere e specie: nyctea scandiniaca

Peso: 1-2,7 Kg

Apertura alare: 1,42-1,65 m

Maturità sessuale: 2-3 anni

Riproduzione: da maggio ai primi di settembre

Periodo di incubazione: 30-33 giorni

Periodo nel nido: 60 giorni

Intervallo fra le nascite: un anno

Dieta tipica: lemming, piccoli roditori, conigli, lepri, uccelli marini

Vita media: 10-15 anni

 

f88c6683f484c2f13e5d38b58189d624.jpgChristian Patrick Ricci, la bellezza e il viaggio. Questa è l’anima personale e professionale di Christian Patrick Ricci, fotografo specializzato in natura e reportage. Nato a Ginevra il 24 novembre 1964, collaboratore fisso dell’editore De Agostini e inviato di Oasis, dal dicembre 2007 ha debuttato come docente con altri quattro colleghi nel progetto PhotoFarm, la scuola di fotografia naturalistica di Oasis, primo esempio in Italia. Ritrattista poetico, documentarista attento e sensibile, Christian Patrick Ricci ha la valigia e lo zaino fotografico sempre pronti a una nuova partenza. Il viaggio per lui si rivela la strada migliore verso la conoscenza di se stessi, dell’altro e di ciò che sta intorno: pensare al deserto, inoltrarsi dolcemente, seguendo la carovana e la sua lenta progressione. Lasciarsi andare a quel ritmo inafferrabile ed eterno….

Link sito: Christian Patrick Ricci

 

 

 

BelleFoto pubblica esclusivamente contenuti ed informazioni forniti dai rispettivi autori e proprietari legali del copyright

 

 

 

NOTE IMPORTANTI:

– BelleFoto non ha carattere di periodicità e non rappresenta “prodotto editoriale” ex L.62/2001…

Testi, immagini e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari del © copyright.

Il sito BelleFoto declina ogni responsabilità relativa ai contenuti dei siti segnalati.

 

 

 

La Civetta delle nevi ed il suo Falconiereultima modifica: 2009-02-09T12:00:00+01:00da bellefotoblog
Reposta per primo quest’articolo