Tutta una vita da raccontare


Al mercato di Città di Castello ho incontrato fortuitamente una donna di 90 anni. Io stavo svolgendo un reportage fotografico sull’alta Valle del Tevere, lei invece aveva acquistato una piantina e se ne stava tornando a casa. Ci siamo trovati così per caso fianco a fianco: un saluto, qualche frase di cortesia, e poi è scattato qualcosa. Qualcosa che non mi è facile descrivere a parole, ma che ha fatto capire ad entrambi che ci potevamo reciprocamente fidare. Questa signora ha iniziato prima timidamente a dire qualcosa della propria vita, e poi questo si è fatto racconto. In mezz’ora sono stato portato, coinvolto, ho “viaggiato” in una storia che pareva uscita da un romanzo. Ho ascoltato con attenzione le sue parole, mi sono stupito e commosso per le vicende ascoltate. Tante vicissitudini, molta fatica, problemi e qualche sporadica gioia. La donna raccontava tutto come se stesse rivivendo un sogno lungo una vita. E’ stata un’esperienza inattesa quanto meravigliosa, che mi ha indotto a cercare di condensare in uno scatto quell’incontro. © Roberto Carnevali

Località: Città di Castello (PG)

 

ddeac406e1b8af3949bc6550c738d8cd.jpg

Roberto Carnevali nasce a Modena nel 1968, dove lavora e vive. Fotografo per passione, esplora il mondo dell’immagine nelle sue poliedriche forme. Ha una forte predilezione per il bianco e nero, attraverso il quale costruisce le proprie visioni e suggestioni. Ama raccontare le storie che gli stanno a cuore, predisponendo percorsi fotografici che portano lo spettatore a diretto contatto con emozioni e sensazioni.

Dal 2006 collabora con il portale di cultura fotografica MaxArtis come amministratore. Dal 2008 collabora con PhotoGem in qualità di direttore artistico. Nel 2009 ha realizzato l’arredo permanente della Biblioteca di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’università di Modena e Reggio Emilia. Dal 2010 è entrato a far parte del progetto “Eventi Live” che si occupa di foto-raccontare in tempo reale un qualsiasi tipo di evento. Organizza corsi di fotografia che conduce personalmente.

Le sue immagini sono state esposte in decine di mostre tra personali e collettive. Alcune sue immagini sono state utilizzate come copertine di importanti volumi. Sono altresì numerose le pubblicazioni su riviste tra cui FOTO Cult, Fotografia Reflex, Repubblica, Nadir Magazine, Il Rosso e il Nero. Profilo personale di Roberto Carnevali su Facebook.

Link sito: Roberto Carnevali

 

 

BelleFoto pubblica esclusivamente contenuti ed informazioni forniti dai rispettivi autori e proprietari legali del copyright

 

 

 

Disclaimer:

– BelleFoto non ha carattere di periodicità e non rappresenta “prodotto editoriale” ex L.62/2001…

– Testi, immagini e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari del © copyright.

– Il sito BelleFoto declina ogni responsabilità concernente i contenuti dei siti segnalati.

 

Tutta una vita da raccontareultima modifica: 2010-04-26T12:00:00+02:00da bellefotoblog
Reposta per primo quest’articolo