Come sussurri nella nebbia


Il Kalemegdan è il più grande parco della città di Belgrado, la capitale della Repubblica di Serbia. Una coppia di innamorati seduti su una panchina di fronte alla città avvolta da un fitto manto di nebbia. © Stefano Corso

 

f161ffc9302dea71fa8c15318e1b22f7.jpg

Stefano Corso, romano, già da adolescente ha una forte attrazione per la fotografia ed inizia a fare i primi scatti con una Pentax analogica. Durante il periodo universitario, viaggia con una nuova macchina fotografica reflex, in Europa, Asia, Africa, America e sin dall’inizio, i suoi fotoreportage, hanno delle caratteristiche estetiche ben precise e con una propensione per la sintesi. Ha come riferimenti Erwitt, Doisneau e la ricerca estetica si evolve anche attraverso la pittura di Dali’ e Hopper; attraverso l’attenta analisi della cinematografia di Tim Burton e David Lynch e mediante la poetica di Wislawa Szymborska. Lo studio di questi artisti, affina la sensibilità e gli permette di reinterpretare liberamente i loro stili con le proprie visioni fotografiche.

Nelle sue foto, il mondo è come un set cinematografico, cerca di cogliere dal naturale evolversi dei fatti reali del quotidiano una rappresentazione, un mondo intrinsecamente surreale, dove i movimenti, le posture delle persone non sono altro che la trasposizione degli stati d’animo dei soggetti. Semplici visioni, come se fossero dei filtri onirici della realtà. Un ritratto, un paesaggio o un’architettura, pur essendo rappresentati con la ineccepibile tecnica tradizionale, avranno sempre in comune quella luce, quell’impercettibile passaggio visionario  della sua fotografia. Nel 2005 inizia a pubblicare le sue foto su Internet con lo pseudonimo di Pensiero. Il profilo di Stefano Corso su Facebook.

Link sito personale: Stefano Corso

 

 

BelleFoto pubblica esclusivamente contenuti ed informazioni forniti dai rispettivi autori e proprietari legali del copyright

 

 

 

Disclaimer:

– BelleFoto non ha carattere di periodicità e non rappresenta “prodotto editoriale” ex L.62/2001…

– Testi, immagini e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari del © copyright.

– Il sito BelleFoto declina ogni responsabilità concernente i contenuti dei siti segnalati.

 

 

Come sussurri nella nebbiaultima modifica: 2010-05-24T12:39:00+02:00da bellefotoblog
Reposta per primo quest’articolo