Librandomi sulle acque


L’acqua elemento eterno e perfetto, carico dei significati di vita, purificazione e morte mi ha permesso di racchiudere in una serie di istanti, invisibili ad occhio nudo, la visione di una eternità immobile e dinamica allo stesso tempo, che cammina insieme a noi anche se quasi mai ce ne accorgiamo. L’acqua è un elemento che permea l’esistenza di ogni uomo, è esperienza di tutti, è una cosa scontata; ma è anche un elemento infinito, che esiste prima del nostro inizio e sussiste oltre le nostre vite, ci è indispensabile anche se non la conosciamo. In ogni istante, se osservata e accolta ci regala una goccia d’eternità, in quell’istante irripetibile. In questo ho trovato un profondo parallelismo con le nostre esistenze e quelle delle persone che ci vivono accanto. Spesso i nostri cari ci regalo amore ed emozioni che possono rendere eterni gli istanti della nostra vista, se riusciamo a vederli e accoglierli. Come il lento cadere ritmico delle gocce in sequenza, così le nostre vite sono formate da un insieme finito di perfetti istanti eterni che si stemperano con il tempo in cerchi d’acqua… © Roberto Carnevali

Località: Modena (Mo)

Questa immagine fa parte del portfolio dal titolo “L’eternità quotidiana”, realizzato tra il 2005 e il 2006. Questa ricerca fotografica è stata pubblicata a dicembre 2006 sulla rivista “FOTO Cult” nella sezione “Autori in Corso”. Alcune immagini di questa serie sono anche state utilizzate per l’arredo permanente della biblioteca “Enzo Ferrari” di Modena.

 

ddeac406e1b8af3949bc6550c738d8cd.jpg

Roberto Carnevali nasce a Modena nel 1968, dove lavora e vive. Fotografo per passione, esplora il mondo dell’immagine nelle sue poliedriche forme. Ha una forte predilezione per il bianco e nero, attraverso il quale costruisce le proprie visioni e suggestioni. Ama raccontare le storie che gli stanno a cuore, predisponendo percorsi fotografici che portano lo spettatore a diretto contatto con emozioni e sensazioni.

Dal 2006 collabora con il portale di cultura fotografica MaxArtis come amministratore. Dal 2008 collabora con PhotoGem in qualità di direttore artistico. Nel 2009 ha realizzato l’arredo permanente della Biblioteca di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’università di Modena e Reggio Emilia. Dal 2010 è entrato a far parte del progetto “Eventi Live” che si occupa di foto-raccontare in tempo reale un qualsiasi tipo di evento. Organizza corsi di fotografia che conduce personalmente.

Le sue immagini sono state esposte in decine di mostre tra personali e collettive. Alcune sue immagini sono state utilizzate come copertine di importanti volumi. Sono altresì numerose le pubblicazioni su riviste tra cui FOTO Cult, Fotografia Reflex, Repubblica, Nadir Magazine, Il Rosso e il Nero. Profilo personale di Roberto Carnevali su Facebook.

Link sito: Roberto Carnevali

 

 

BelleFoto pubblica esclusivamente contenuti ed informazioni forniti dai rispettivi autori e proprietari legali del copyright

 

 

Disclaimer:

– BelleFoto non ha carattere di periodicità e non rappresenta “prodotto editoriale” ex L.62/2001…

– Testi, immagini e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari del © copyright.

– Il sito BelleFoto declina ogni responsabilità concernente i contenuti dei siti segnalati.

 

 

Librandomi sulle acqueultima modifica: 2010-06-28T12:00:00+02:00da bellefotoblog
Reposta per primo quest’articolo