L’Oasi Palude di Casalbeltrame


Uno degli habitat naturalistici più interessanti del pianeta è indubbiamente la palude. Casalbeltrame è una località che si trova nel Parco Naturale delle Lame del Sesia: un angolo di Piemonte del tutto remoto, dove acqua e terra si mescolano in un unicum che – anche in senso figurato – può definirsi un’oasi. © Christian Patrick Ricci

Domenica 19 settembre 2010, qui, si svolge una grande festa: protagonisti la natura, la fotografia, la conoscenza, la conservazione, approfondimento: Inaugurazione Oasi Palude di Casalbeltrame.


f88c6683f484c2f13e5d38b58189d624.jpg

Christian Patrick Ricci, la bellezza e il viaggio. Questa è l’anima personale e professionale di Christian Patrick Ricci, fotografo specializzato in natura e reportage. Nato a Ginevra il 24 novembre 1964, collaboratore fisso dell’editore De Agostini e inviato di Oasis, dal dicembre 2007 ha debuttato come docente con altri quattro colleghi nel progetto PhotoFarm, la scuola di fotografia naturalistica di Oasis, primo esempio in Italia. Ritrattista poetico, documentarista attento e sensibile, Christian Patrick Ricci ha la valigia e lo zaino fotografico sempre pronti a una nuova partenza. Il viaggio per lui si rivela la strada migliore verso la conoscenza di se stessi, dell’altro e di ciò che sta intorno: pensare al deserto, inoltrarsi dolcemente, seguendo la carovana e la sua lenta progressione. Lasciarsi andare a quel ritmo inafferrabile ed eterno….

Link sito: Christian Patrick Ricci

 

 

 

BelleFoto pubblica esclusivamente contenuti ed informazioni forniti dai rispettivi autori e proprietari legali del copyright

 

 

 

Disclaimer:

– BelleFoto non ha carattere di periodicità e non rappresenta “prodotto editoriale” ex L.62/2001…

– Testi, immagini e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari del © copyright.

– Il sito BelleFoto declina ogni responsabilità concernente i contenuti dei siti segnalati.

 

L’Oasi Palude di Casalbeltrameultima modifica: 2010-09-14T12:00:00+02:00da bellefotoblog
Reposta per primo quest’articolo