Tartaruga gigante di Aldabra


L’esistenza di questa tartaruga, endemica dell’atollo corallino di Aldabra nelle Seychelles, è stata seriamente minacciata nei secoli a causa dei marinai: caricandole sulle navi, avevano a disposizione una riserva di carne sempre fresca. © Alessio Di Leo

Queste tartarughe infatti possono stare molto tempo senza cibo. Grazie alla politica di salvaguardia della fauna e della flora adottata dalle Seychelles e dalla difficoltà nel raggiungere Aldabra, negli ultimi anni il numero delle tartarughe giganti è aumentato.

Foto_bio (2).jpgAlessio Di Leo, nato a Forlì il 30 settembre 1975. Fin da piccolo ha sempre dimostrato curiosità nei confronti di ciò che lo circondava e in particolar modo verso la natura, ma solo di recente ha iniziato a fotografare. Un viaggio alle Maldive con una digitale, la Canon powershot A200 con 2 megapixel di “pura potenza” senza neanche un briciolo di zoom bastò per far scaturire in lui l’amore per l’ambiente e la natura, ma soprattutto comunicare queste bellezze attraverso l’obbiettivo di una macchina fotografica.

Nonostante sia poco tempo che Alessio si occupa di fotografia, la sua spiccata creatività e conoscenza tecnica, non solo fotografica, ma anche informatica gli ha dato la possibilità di accedere alle pubblicazioni collaborando con la rivista scientifica e tecnologica, Nature biotechnology, la Regione Veneto, e non meno importante la rivista Oasis e il portale Photofarm. Secondo Alessio la cosa più importante è avere la costanza e la passione per seguire e raggiungere i propri obiettivi, la strada è lunga e tutta in salita! Profilo personale di Alessio Di Leo su Facebook.

“Se all’inizio cercavo la foto a tutti i costi, ora mi soffermo di più ad ammirare i fantastici spettacoli che solo la natura sa offrire e documentarmi meglio per conoscere e comprendere le bellezze del nostro territorio. Sono inoltre appassionato di viaggi in quanto credo che viaggiare allarghi le vedute e aiuti a crescere.”

Link site personale: Alessio Di Leo

 

 

BelleFoto pubblica esclusivamente contenuti ed informazioni forniti dai rispettivi autori e proprietari legali del copyright

 

 

Disclaimer:

– BelleFoto non ha carattere di periodicità e non rappresenta “prodotto editoriale” ex L.62/2001…

– Testi, immagini e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari del © copyright.

– Il sito BelleFoto declina ogni responsabilità concernente i contenuti dei siti segnalati.

 

Tartaruga gigante di Aldabraultima modifica: 2011-01-14T12:00:00+01:00da bellefotoblog
Reposta per primo quest’articolo