L’ombra della mantide


Una ninfa di mantide appartenente alla specie Empusa Pennata. © Melchiorre Pizzitola

Un animale schivo, difficile da individuare per via delle sue eccezionali capacità di mimetizzazione e delle sue dimensioni (non più di due centimetri) e con un aspetto che riconduce direttamente alla preistoria.

 

_MG_5584 copia.jpgMelchiorre Pizzitola, nato a Termini Imerese (Pa) il 7 agosto del 1961 all’età di sette anni mi trasferisco con la famiglia a Bologna dove vivo tutt’ora.

Mi piace l’arte in generale ed in particolar modo la musica e la fotografia.

Ho ricominciato a fotografare ,dopo una pausa durata più di venti anni, nel 2009 quando ho acquistato una reflex digitale, folgorato dalla bellezza di alcuni scatti di un amico che mi ha introdotto nel mondo della fotografia naturalista.

Ed è proprio alla natura che mi ispiro e che ho come punto di riferimento nei miei lavori,privilegiando sia l’aspetto narrativo così come si presenta ai miei occhi, sia l’aspetto creativo e sperimentale, in un rapporto diretto ed esclusivo che mi aiuta a scoprire e capire meglio il mondo in cui vivo. Pagina personale di Melchiorre Pizzitola su Facebook.

Link sito personale: Melchiorre Pizzitola

 

 

BelleFoto pubblica esclusivamente contenuti ed informazioni forniti dai rispettivi autori e proprietari legali del copyright

 

 

Disclaimer:

– BelleFoto non ha carattere di periodicità e non rappresenta “prodotto editoriale” ex L.62/2001…

– Testi, immagini e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari del © copyright.

– Il sito BelleFoto declina ogni responsabilità concernente i contenuti dei siti segnalati.

 

L’ombra della mantideultima modifica: 2011-03-04T13:48:00+01:00da bellefotoblog
Reposta per primo quest’articolo