Dar Es Salaam: rientrano i pescatori


Dopo ore di duro lavoro nelle loro piccole barche, dopo aver affrontato ancora una volta l’Oceano Indiano, i pescatori giungono in salvo nel porto, con il loro prezioso carico. © Antonio Gibotta

Il pescato, scaricato immediatamente dalle imbarcazioni, viene trasportato a spalle dagli uomini verso il mercato di Dar Es Salaam, in Tanzania, uno dei più importanti e frequentati del continente africano.

Mostra Fotografica: “L’Altra Faccia della Tanzania”: Viaggio Fotografico in Tanzania, ma dalle mete insolite, diverse da quelle esotiche, conosciute dai turisti, come Zanzibar o le splendide spiagge affacciate sull’Oceano  Indiano. Viaggio in una Tanzania dove il tempo si annulla e ancora si lavora dal sorgere del sole fino al suo tramontare. E dopo un mese di duro lavoro con questi ritmi, bisogna attendere pazientemente che venga il proprio turno per ricevere una busta bianca con un salario pari a poche decine di dollari.

 

Antonio Gibotta, bellefoto

Antonio Gibotta, nato ad Avellino nell’agosto del 1988, fin da subito si avvicina e si appassiona alla fotografia, osservando da vicino l’opera del padre, un affermato fotografo professionista. Nel 2006 consegue il diploma in “Grafica pubblicitaria e fotografia”. Lo studio, nel suo caso, è solo la codificazione tecnica del suo talento, che si esprime e si affina attraverso i suoi molteplici scatti. Ben presto trasforma la sua passione in professione, accumulando un notevole bagaglio di esperienza nella realizzazione di lavori, in Italia e soprattutto all’estero, e reportage di viaggio.

Nel mondo della fotografia riesce subito ad intravedere il richiamo dell’elemento artistico, che rappresenta il caposaldo della sua innata passione e alimenta continuamente il suo lavoro di ricerca.

Riesce a ritagliarsi una propria identità fotografica, che ovviamente risente della sua spiccata personalità.

Al centro del suo obiettivo ci sono l’uomo e l’attualità delle tematiche sociali.

Nel 2010 partecipa al Master “Reportage Etnico e di Viaggio”, con Edoardo Agresti per IPM-Italian Photo Master. Sempre nel 2010 realizza il Reportage Fotografico ‘In bilico tra modernità e tradizione’, in Tanzania, che verrà pubblicato sul mensile fotografico “POTPOURRI”.

Membro ANFM, FIOF e TAU-VISUAL (Associazione Nazionale Fotografi Professionisti), inoltre fa parte degli otto giovani talenti della Fotografia italiana, nominati da Fiof per “Fotografi Trendy”.

Finalista e vincitore, negli ultimi anni, di numerosi premi internazionali di fotografia:

Contest: 2°Posto al Polaris Photo Contest 2010 con la foto “Veil of light” categoria ‘Terre e popoli in viaggio’.

Ai FIOF Professional Photography Awards 2011, ottiene 2 Silver (cat. Reportage e Ritratto) e 7 Bronze.

2011: Menzione d’onore per la sua Mostra “L’altra faccia della Tanzania”, a R-evolution, convention Fiof.

Progetti in corso: “Progetto Factory” per Fondo Internazionale Orvieto Fotografia. Il profilo di Antonio Gibotta in Facebook e il blog antoniogibottareporter.

Link sito personale: Antonio Gibotta

 

 

 

BelleFoto pubblica esclusivamente contenuti ed informazioni forniti dai rispettivi autori e proprietari legali del copyright

 

 

Disclaimer:

– BelleFoto non ha carattere di periodicità e non rappresenta “prodotto editoriale” ex L.62/2001…

– Testi, immagini e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari del © copyright.

– Il sito BelleFoto declina ogni responsabilità concernente i contenuti dei siti segnalati.

 

Dar Es Salaam: rientrano i pescatoriultima modifica: 2011-05-13T12:00:00+02:00da bellefotoblog
Reposta per primo quest’articolo