The explorer


Immagine realizzata nei pressi delle Tre Cime di Lavaredo. © Roberto Carnevali

Presentazione mostra fotografica Wonderland – Terra delle Meraviglie

Sono un grande appassionato di fotografia paesaggistica e di montagna, in particolare di Dolomiti. Negli ultimi anni ho lavorato ad un progetto fotografico che potesse mostrare l’anima di queste montagne uniche. In particolare ritengo che le Dolomiti dell’Alta Val Pusteria siano tra le più pure ed evocative. Così ho concentrato su questo territorio la mia “attenzione” fotografica.

Wonderland – Terra delle Meraviglie” non vuole essere la semplice documentazione fotografica della montagna nella sua bellezza. La mia ricerca si spinge oltre, ed ha come obiettivo principale il mostrare la montagna come luogo privilegiato dove l’uomo incontra la creazione, la terra che gli è Madre e che lo accoglie.

Da questo incontro nasce nell’uomo la meraviglia, che lo porta a contemplare la montagna nella sua vera essenza. E’ un incontro personale che si svolge nel silenzio e che necessita di tempo e voglia di mettersi in gioco: ma che dona all’uomo una consapevolezza di se davvero superiore.

Le immagini sono così una serie di visioni in bianco e nero, che sondano ed esaltano l’essenza di questi luoghi. L’assenza del colore dona la giusta sensazione di atemporalità e di immutabilità di ciò che le Dolomiti rappresentano. Così le montagne assurgono al ruolo di cattedrali di roccia: e l’uomo è un pellegrino, un esploratore che si inoltra in questa magica dimensione.

“Wonderland – Terra delle Meraviglie” prende corpo in una mostra fotografica itinerante, che nei prossimi 2 anni sarà esposta in numerose località italiane.

 

 

ddeac406e1b8af3949bc6550c738d8cd.jpg

Roberto Carnevali nasce a Modena nel 1968, dove lavora e vive. Fotografo per passione, esplora il mondo dell’immagine nelle sue poliedriche forme. Ha una forte predilezione per il bianco e nero, attraverso il quale costruisce le proprie visioni e suggestioni. Ama raccontare le storie che gli stanno a cuore, predisponendo percorsi fotografici che portano lo spettatore a diretto contatto con emozioni e sensazioni.

Dal 2006 collabora con il portale di cultura fotografica MaxArtis come amministratore. Dal 2008 collabora con PhotoGem in qualità di direttore artistico. Nel 2009 ha realizzato l’arredo permanente della Biblioteca di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’università di Modena e Reggio Emilia. Dal 2010 è entrato a far parte del progetto “Eventi Live” che si occupa di foto-raccontare in tempo reale un qualsiasi tipo di evento. Organizza corsi di fotografia che conduce personalmente.

Le sue immagini sono state esposte in decine di mostre tra personali e collettive. Alcune sue immagini sono state utilizzate come copertine di importanti volumi. Sono altresì numerose le pubblicazioni su riviste tra cui FOTO Cult, Fotografia Reflex, Repubblica, Nadir Magazine, Il Rosso e il Nero. Profilo personale di Roberto Carnevali su Facebook.

Link sito personale: Roberto Carnevali

 
 

 

BelleFoto pubblica esclusivamente contenuti ed informazioni forniti dai rispettivi autori e proprietari legali del copyright

 

 

Disclaimer:

– BelleFoto non ha carattere di periodicità e non rappresenta “prodotto editoriale” ex L.62/2001…

– Testi, immagini e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari del © copyright.

– Il sito BelleFoto declina ogni responsabilità concernente i contenuti dei siti segnalati.

 

The explorerultima modifica: 2012-11-09T12:00:00+01:00da bellefotoblog
Reposta per primo quest’articolo