L’emozione di chiamarsi Gloria

L'emozione-di-chiamarsi-Gloria.jpg

Con il suo sguardo penetrante e ammicante, Gloria lascia trasparire completamente le sue emozioni, come un libro aperto. © Adolfo Valente   Adolfo Valente, milanese di nascita ma veneto di adozione, si occupa di fotografia da molti anni ed ha al suo attivo varie mostre personali, quasi tutte dedicate al paesaggio e ad alla fotografia di ricerca. Negli ultimi anni … Continua a leggere

La vita è fatta a scale…

La-vita-è-fatta-a-scale....jpg

La bellezza di Elena contrasta con l’ambiente che la circonda e il gioco di luci e di ombre nel momento esalta l’espressione un po’ malinconica, come se per un momento Elena guardasse al suo passato, sulle scale della vita. © Adolfo Valente Lo scatto fa parte di un lavoro realizzato in un’antica casa abbandonata, con Elena, fotografa ma fotomodella per … Continua a leggere

Sogno il mondo dalla mia finestra

Sogno-il-mondo-dalla-mia-finestra.jpg

In un’antica casa abbandonata con Elena, fotografa e “fotomodella” per l’occasione. Scatto eseguito con luce naturale mista a luce artificiale. © Adolfo Valente   Adolfo Valente, milanese di nascita ma veneto di adozione, si occupa di fotografia da molti anni ed ha al suo attivo varie mostre personali, quasi tutte dedicate al paesaggio e ad alla fotografia di ricerca. Negli … Continua a leggere

Ascolta nel vento

Ascolta nel vento la voce di chi ti vuol bene… © Adolfo Valente   Adolfo Valente, milanese di nascita ma veneto di adozione, si occupa di fotografia da molti anni ed ha al suo attivo varie mostre personali, quasi tutte dedicate al paesaggio e ad alla fotografia di ricerca. Negli ultimi anni tuttavia ha concentrato la propria attenzione nel ritratto … Continua a leggere

Ricordami la vita

Ritratto della modella Nuna Martinello, eseguito in sala posa con luce artificiale (Flash Bowens, fotocamera Canon EOS 5D, obiettivo Canon 70-200 f/2,8). © Adolfo Valente   Adolfo Valente, milanese di nascita ma veneto di adozione, si occupa di fotografia da molti anni ed ha al suo attivo varie mostre personali, quasi tutte dedicate al paesaggio e ad alla fotografia di … Continua a leggere

Nicoletta lo sguardo su la vita

Nicoletta-lo-sguardo-su-la-vita.jpg

Ritratto della modella “Niko”, eseguito in sala posa con luce artificiale, fotocamera Canon EOS 5D, obiettivo Canon 70-200 f/2,8 con Flash Bowens. © Adolfo Valente   Adolfo Valente, milanese di nascita ma veneto di adozione, si occupa di fotografia da molti anni ed ha al suo attivo varie mostre personali, quasi tutte dedicate al paesaggio e ad alla fotografia di … Continua a leggere

Danzando nelle ali del vento

Il titolo che avevo dato di questo scatto, in inglese, “Soaring”, richiama un po’ il fluttuare nell’aria, come fanno gli uccelli rapaci quando veleggiano ad ali spiegate sfruttando solo le correnti ascensionali e senza muovere le ali. Fotografia tratta da una serie eseguita in studio con la bravissima e danzatrice Diana, di Milano. Fotocamera Canon EOS 5D. © Adolfo Valente … Continua a leggere

Movimento

Movimento.jpg

Fotografia tratta da una serie eseguita in studio con la bravissima danzatrice Diana, di Milano, che ha saputo eseguire ed interpretare con grande maestria le pose ed i movimenti concordati con il fotografo. Fotocamera Canon EOS 5 D. © Adolfo Valente     Adolfo Valente, milanese di nascita ma veneto di adozione, si occupa di fotografia da molti anni ed … Continua a leggere

Dolci pensieri

Attraverso una messa a fuoco selettiva ed una ridotta saturazione delle tonalità si è cercato di porre l’attenzione solo sugli occhi e sullo sguardo della modella, la professionista ceca Stanislava Kopackova (detta Stana). Luce artificiale. Fotocamera Canon EOS 5D con obiettivo Canon 70-200 f/2,8 L. © Adolfo Valente     Adolfo Valente, milanese di nascita ma veneto di adozione, si … Continua a leggere

Cattedrale di San Vito simbolo di Praga

Cattedrale-di-San-Vito-simbolo-di-Praga.jpg

Praga, Cattedrale. Per evitare la classica – e un po’ scontata – fotografia della facciata, si è optato per una ripresa ravvicinata con l’uso del grandangolo, che ha ovviamente permesso di evidenziare le linee prospettiche dell’edificio in stile gotico. Si è inoltre preferito il bianconero, ritenuto più adatto a sottolineare l’effetto grafico della fotografia ed ha consentito di accentuare la … Continua a leggere