La fuga dalla campagna

La-fuga-dalla-campagna.jpg

Negli anni del primo dopoguerra, progressivamente in Emilia così come del resto in gran parte del mondo contadino, la popolazione ha iniziato a trasferirsi nelle città. L’Italia ha progressivamente cambiato il suo volto, e con il riempimento delle città e delle fabbriche, si è assistito al lento ma inesorabile abbandono di molti appezzamenti di terreno. Non è difficile trovare ancora … Continua a leggere