L’oscuro presagio… (in fuga dal mondo)

L'oscuro-presagio...-(in-fuga-dal-mondo).jpg

Immagine realizzata con fotocamera Nikon D300 e ottica Nikkor 70-200 nella campagna nei pressi di Gaggio in Piano (MO). © Roberto Carnevali Immaginate che la terra inizi a spazientirsi per tutte le angherie che l’uomo le procura ogni giorno. Per quella mancanza di rispetto, per quel prendere tutto e nulla darle che ormai sopporta da secoli. Immaginate ancora che questa … Continua a leggere

Ri-generazione

Ri-generazione.jpg

Immagine realizzata con fotocamera Nikon D300 e ottica Nikkor 70-200 nel settembre 2009, alle Cascate delle Marmore. © Roberto Carnevali Questo scorcio mi ha colpito molto, sono rimasto a guardalo diversi minuti prima di fotografarlo. A volte di colpo mi trovo di fronte a scene naturali che mi raccontano, che mi mettono davanti a quello che sono, a quello che … Continua a leggere

L’ostinazione della vita

L'ostinazione-della-vita.jpg

Immagine realizzata con fotocamera Nikon D300 e ottica Nikkor 80-200 nel parco dell’Appia Antica a Roma, nel giugno 2009. © Roberto Carnevali Questa immagine scaturisce dal ricordo di una cara persona che ha vissuto una lunga e serena vita, e da qualche tempo purtroppo aveva seri problemi di salute che ogni giorno si facevano più pesanti. Proprio come l’edera di … Continua a leggere

Nessuno in vista

Nessuno-in-vista.jpg

Immagine realizzata con fotocamera Nikon D70 e ottica Nikkor 12-24 DX al parco “Enzo Ferrari” di Modena, nel gennaio 2006. © Roberto Carnevali Potrei dire che questa fotografia è nata quasi per caso come si suole dire, anche se io ritengo che il caso non esiste. Una domenica mattina del gennaio 2006 al primo levare del sole, ero uscito di … Continua a leggere

Lepre sulla via del ritorno

Lepre-sulla-via-del-ritorno.jpg

Immagine realizzata con fotocamera Nikon D300 e ottica Nikkor AF 70-200 G VR F/2.8 nelle campagne nei pressi di Modena. © Roberto Carnevali Stavo rientrando a casa dopo una sessione fotografica di due d’ore, in cui avevo documentato il paesaggio palustre. Camminavo sul sentiero dell’argine maestro del fiume Secchia (Mo), e avevo al collo la reflex con montato il 12-24 … Continua a leggere

Guarda che ti ho visto…

Guarda-che-ti-ho-visto....jpg

Immagine realizzata con fotocamera Nikon D300 e ottica Nikkor AF 12-24 G F/4 nella piazza dei Miracoli di Pisa. © Roberto Carnevali Nella piazza dei Miracoli a Pisa le architetture interessanti non sono solo quelle rigorose ed eleganti della torre, del duomo e del battistero. Così passando il giugno scorso ho notato questo scorcio che mi ha colpito. In questo … Continua a leggere

Tre vasi (forma e volume)

Tre-vasi-(forma-e-volume).jpg

Questi meravigliosi vasi sono di origine Egizia, hanno circa 4000 anni di vita. Si trovano esposti al Museo Civico Archeologico di Bologna che ha una sezione Egizia molto ben curata, ed inoltre cosa insolita di questi tempi è visitabile a costo zero. Sono rimasto affascinato dalle loro forme appena li ho visti, dalla loro apparente semplicità. Eppure questi tre vasi … Continua a leggere

La fuga dalla campagna

La-fuga-dalla-campagna.jpg

Negli anni del primo dopoguerra, progressivamente in Emilia così come del resto in gran parte del mondo contadino, la popolazione ha iniziato a trasferirsi nelle città. L’Italia ha progressivamente cambiato il suo volto, e con il riempimento delle città e delle fabbriche, si è assistito al lento ma inesorabile abbandono di molti appezzamenti di terreno. Non è difficile trovare ancora … Continua a leggere

L’attimo di Pisa

L'attimo-di-Pisa.jpg

Questa è una fotografia di cui vado da un lato molto fiero, e dall’altro mi rendo conto di non aver in fondo nessun merito particolare. Lo scatto è di giugno scorso, durante le vacanze toscane trascorse con la famiglia. Dopo la visita alla torre e alla piazza stavamo rientrando, e il prato al solito era pieno di turisti. Ad un … Continua a leggere

Antichi e nuovi approdi

Antichi-e-nuovi-approdi.jpg

Il luogo in cui è stata ripresa questa immagine, le famose spiagge bianche di Rosignano Solvay, è molto particolare. Quello che colpisce a primo impatto chi arriva in questi luoghi, è il colore chiarissimo della sabbia e un mare dall’aspetto cristallino. Sembra di trovarsi improvvisamente in una spiaggia caraibica, e si fatica a capire come tutto questo sia possibile. Poi … Continua a leggere