La morte

La-morte.jpg

“The trip” series. Ci guarda dritto in faccia, la morte. Appoggiata, presente, in posizione di torsione estrema, inquietante per quanto umana e disumana, rivela tutto il suo mistero, lontano da simbologie religiose. © Paolo Cecchin      Paolo Cecchin, vive e lavora a Milano. Nasce come ricercatore nell’ambito delle telecomunicazioni “sistemi laser” e trasferisce poi la sua passione per la … Continua a leggere

Pissing Man

Pissing-Man.jpg

“The trip” series. Una donna muscolosa, androgina, si erge virilmente sui braccioli dell’autobus, mentre una borsetta le copre il sesso. Il colore del fondale, azzurro, rinforza il dubbio sulla sua identità. © Paolo Cecchin   Paolo Cecchin, vive e lavora a Milano. Nasce come ricercatore nell’ambito delle telecomunicazioni “sistemi laser” e trasferisce poi la sua passione per la luce alla … Continua a leggere

Pissing woman

Pissing-woman.jpg

“The trip” series. Un uomo accovacciato e flessuoso stringe tra le mani una catena che ne copre il sesso. Il fondale, di colore rosa, ne accentua l’ambiguità. © Paolo Cecchin Paolo Cecchin, vive e lavora a Milano. Nasce come ricercatore nell’ambito delle telecomunicazioni “sistemi laser” e trasferisce poi la sua passione per la luce alla fotografia. Diventa precursore della fotografia … Continua a leggere

Kamikaze

Kamikaze.jpg

“The trip” series. Una bomba sexy, circondata da un autobus dagli interni color rosso sangue, è pronta a far esplodere il suo corpo di dinamite. © Paolo Cecchin   Paolo Cecchin, vive e lavora a Milano. Nasce come ricercatore nell’ambito delle telecomunicazioni “sistemi laser” e trasferisce poi la sua passione per la luce alla fotografia. Diventa precursore della fotografia digitale … Continua a leggere

La Vita

La Vita. Cecchin sceglie l’essenza stessa del divenire, del futuro e di quello che sarà: un bambino, simbolo di libertà.  E’ fotografato in equilibrio sul braccioli dell’autobus, lo stesso che fa da sfondo a tutte le foto della serie di The Trip.  La sua posizione precaria sta a simboleggiare quanto la nostra vita sia in bilico. © Paolo Cecchin   … Continua a leggere