E ritornava l’anima partita

E-ritornava-l'anima-partita.jpg

“Le persone suonano.  No, non in senso transitivo. Le persone suonano secondo precisi accordi. Io credo di essere un’anima blues. Pochi accordi fondamentali, in giri armonici tesi aggrappati a parole di sangue e amaro con luminosissimi sprazzi di vita. A volte faccio finta di essere un’anima jazz e gioco ad improvvisare, ma le mie dodici battute le conosco e difficilmente … Continua a leggere